Qui di seguito Le forniamo informazioni dettagliate ai sensi dell’art. 13 del Regolamento europeo sulla protezione dei dati UE n. 679/2016 (“GDPR”) in merito al trattamento dei Suoi dati personali effettuato da parte dell’Assistenza Clienti di Lidl nell’ambito della gestione delle Sue richieste.

Il Titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 4, paragrafo 7 del GDPR è Lidl Italia S.r.l. con sede in via Augusto Ruffo 36, 37040 Arcole (VR). Se occorre, è possibile contattare Lidl Italia S.r.l. telefonicamente al numero gratuito contattabile solo dall’Italia 800480048 o per e-mail al seguente indirizzo: assistenzaclienti@lidl.it

Le informazioni personali da Lei trasmesse tramite la compilazione del modulo di contatto oppure rilasciate per telefono, e-mail o social media, sono da noi trattate in modo confidenziale. I Suoi dati personali vengono da noi utilizzati esclusivamente allo scopo di soddisfare la Sua richiesta. Al fine di identificarLa come cliente o di gestire la Sua richiesta, potremmo utilizzare i dati del Suo account cliente presso Lidl. La base giuridica su cui si basa il trattamento dei Suoi dati è l’articolo 6, paragrafo 1, lettera f) del GDPR. Il legittimo interesse al trattamento dei Suoi dati da parte di Lidl deriva in questo ambito dall’interesse a soddisfare la Sua richiesta e, di conseguenza, a mantenere e a rafforzare la soddisfazione dei nostri clienti.

In linea di principio escludiamo un inoltro dei dati a terzi al di fuori di Lidl. In via eccezionale, i dati vengono trattati da fornitori di servizi da noi accuratamente selezionati e che agiscono per nostro conto. Tali fornitori sono stati selezionati con attenzione e da noi nominati quali Responsabili del trattamento ai sensi dell’articolo 28 del GDPR.

È inoltre possibile che ci occorra trasmettere estratti della Sua richiesta a partner contrattuali (ad esempio fornitori in caso di richieste specifiche relative a un prodotto), affinché elaborino la Sua richiesta. In questi casi, la richiesta viene prima resa in forma anonima, per impedire ai terzi di creare il benché minimo riferimento che consenta di risalire a Lei. Qualora nel singolo caso occorresse trasmettere Sue informazioni personali, sarà nostra cura informarLa preventivamente in merito e ottenere il Suo relativo consenso.

Tutte le informazioni personali da Lei comunicate sulla base di richieste (contributi, complimenti o critiche), sono da noi cancellate entro e non oltre 90 giorni dalla formulazione della riposta finale a Lei rivolta, ovvero rese anonime in modo sicuro. La conservazione di 90 giorni è giustificata dalla circostanza, che può accadere che Lei, in quanto cliente, dopo una risposta desideri contattarci nuovamente in merito allo stesso tema e che a noi occorra quindi fare riferimento alla corrispondenza precedente. L’esperienza ha insegnato che, di norma, trascorsi 90 giorni alle nostre risposte non fanno più seguito domande sullo stesso argomento. Talvolta può accadere che per legge (come nel caso di un sinistro) i dati personali debbano essere archiviati per un periodo di tempo più lungo. In tali ipotesi, i Suoi dati personali non verranno archiviati per un periodo di tempo più lungo rispetto agli obblighi di conservazione previsti per legge. Qualora Lei eserciti i propri diritti in qualità di interessato, i Suoi dati personali verranno conservati per un termine di 10 anni a decorrere dalla Sua richiesta, a dimostrazione della completezza delle informazioni a Lei fornite e del rispetto dei requisiti di legge.

In conformità del GDPR, in quanto interessato del trattamento dei dati a Lei sono riconosciuti i seguenti diritti generali:

  • Ai sensi dell’articolo 15, paragrafo 1 del GDPR, Lei ha diritto a ricevere a titolo gratuito e su richiesta le informazioni relative ai dati personali salvati da parte di Lidl e relativi alla Sua persona.
  • Inoltre, qualora sussistano i requisiti di legge, Lei ha diritto di rettifica (articolo 16 del GDPR), cancellazione (articolo 17 del GDPR) e di limitazione del trattamento (articolo 18 del GDPR)  dei Suoi dati personali.
  • Se il trattamento dei dati si basa sull’articolo 6, paragrafo 1, lettera e) o f) del GDPR, Lei ha inoltre il diritto di opposizione ai sensi dell’articolo 21 del GDPR. Qualora eserciti il Suo diritto di opposizione i Suoi dati non saranno trattati in futuro, a meno che Lidl non dimostri che sussistono validi motivi che giustificano la prosecuzione del trattamento e che superano l’interesse dell’interessato all’opposizione.
  • Se ha fornito personalmente i dati trattati, Lei ha diritto alla portabilità dei dati ai sensi dell'articolo 20 del GDPR.

Se il trattamento dei dati si basa su un consenso ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettera a) oppure dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera a) del GDPR, Lei può revocare in qualsiasi momento il consenso con effetto futuro, senza pregiudicare la liceità del trattamento effettuato finora alla revoca.

Nei casi summenzionati oppure nel caso di domande o reclami, La preghiamo di rivolgersi per iscritto o per email al Responsabile della protezione dei dati.

Lei ha inoltre diritto di presentare reclamo dinanzi all’autorità di controllo competente per la protezione dei dati. È competente l’autorità di controllo per la protezione dei dati del Paese, in cui Lei risiede o in cui il Titolare del trattamento ha la propria sede.

I dati di contatto per raggiungere il nostro Responsabile della protezione dei dati sono i seguenti:

Lidl Italia S.r.l.
Responsabile della protezione dei dati
Via Augusto Ruffo 36,
37040 Arcole (VR)
privacyit@lidl.it