Puoi farcela: Costruisci un Tavolino copritermosifone
Lista dei materiali

Lista dei materiali

Per poterlo fare, al link sono disponibili  le istruzione di montaggio complete con tutti i materiali e gli strumenti necessari per la costruzione. Puoi anche guardare le istruzioni video passo passo dal nostro laboratorio PARKSIDE. Puoi farcela!

Tutorial del tavolino copritermosifone

Il video tutorial

Come costruire un tavolino copritermosifone

Guarda il video e scopri com'è facile costruire un originale tavolino copritermosifone. Oppure segui qui sotto le istruzioni step by step.

Preparazione

Step 1

Creazione del colore

Sia la parete che il radiatore possono essere creati nella stessa tonalità di colore. Se lo farai anche per il tuo tavolino copri-termosifone ciò creerà un'unità sotto l'aspetto ottico.

Suggerimento: Al momento dell'acquisto dei colori presta attenzione al fatto che tutti i colori e le vernici abbiano la stessa tonalità di colore. 

Step 2

Dimensione

Puoi adattare liberamente le dimensioni perché questo schema di costruzione funziona come un sistema modulare. 

In questo caso la nostra scelta è ricaduta su un piano da 145 x 30 cm, con gambe aventi una lunghezza di 87 cm, adatti al nostro radiatore.

Step 3

Taglio

Disegna le dimensioni del tuo piano del tavolino e della struttura sul piano in legno. Regola la guida parallela della sega circolare da tavolo sulla dimensione di taglio e fai scorrere il piano sulla sega. Puoi farlo anche con la tua sega circolare manuale e con la sua guida parallela.

Step 4

Le tre tavole per il telaio del tavolo largo 9 cm - questo è il pannello sotto la superficie del tavolo che tiene le gambe del tavolo - e la striscia di montaggio a parete larga 5 cm sono le prossime: disegna la linea di taglio e imposta la guida parallela della tua sega da tavolo.

Suggerimento: assicurati di segare sempre sul lato della linea della matita che non è più necessario.

Step 5

Le due gambe del tavolino sono costituite da travi squadrate che tagli con la sega multifunzione per tagli obliqui alla lunghezza desiderata.

Step 6

Affinché il tavolino non diventi troppo pesante né tozzo, le gambe verso il pavimento devono diventare via via più sottili. A tal fine costruisci un ausilio alla sega a partire da una tavola e due modanature. La modanatura viene avvitata sulla tavola in modo tale che essa si sviluppi diagonalmente rispetto al bordo della tavola. Questo è esattamente lo smusso che desideri segare anche nella trave squadrata della gamba del tavolino (vedi schizzo di montaggio). Ora monta perpendicolarmente alle estremità della modanatura due modanature paraurti e fissa la trave squadrata con una vite per legno esagonale.

Suggerimento: non dimenticare di pre-forare! 

Step 7

Regola la guida parallela della sega circolare da tavolo in modo tale che la lama di sega tagli il legno soltanto dopo 12 cm. Ora fai semplicemente scorrere la tavola con la trave squadrata fissata lungo la guida parallela. Ripeti l'operazione su tutti e otto i lati delle gambe del tavolino. 

Suggerimento: Per ottenere un aspetto ancora più accattivante puoi fresare una scanalatura circonferenziale nelle gambe del tavolino con la sega circolare da tavolo 1 cm al di sotto della struttura. Per fare ciò abbassare la lama della sega circolare da tavolo a un'altezza di 3 mm. Quindi utilizza entrambi gli arresti per guidare le gambe del tavolo sopra la lama della sega.

PERFORAZIONE

Step 8

Ora definisci i fori per i tasselli in legno e per le viti. Dovendo essere assolutamente verticali, usa il trapano da banco. Prima di eseguire la perforazione contrassegna con cura i fori di perforazione: Sulle gambe i fori devono avere esattamente una distanza di 14 mm rispetto al bordo, affinché la struttura si risollevi di 5 mm.

Suggerimento: se ce l'hai utilizza un marcatore. Noi ne abbiamo costruito uno: basta segare un piccolo blocco di legno lateralmente, eseguire un foro per un bullone a testa tonda con un dado ad alette in corrispondenza dell'estremità aperta, fissare un righello di acciaio e regolarlo alla misura desiderata.

Step 9

Trasferisci la posizione di perforazione in corrispondenza delle gambe sui lati frontali delle rispettive tavole del telaio. Ora, esegui i fori per tasselli da 8 mm nei lati frontali, che devono poi essere collegati ciascuno a una gamba del tavolino. Esegui i fori anche nella modanatura di montaggio a parete e nelle tavole corte della struttura per poterle collegare con tasselli in legno. 

Successivamente esegui quattro fori dall'alto attraverso la tavola lunga della struttura e la modanatura di montaggio a parete, per avvitarle in un secondo momento al piano del tavolino. Per le tavole corte della struttura si faranno soltanto due perforazioni a tal scopo.

Step 10

Attraverso la modanatura di montaggio a parete esegui ancora due fori da 6 mm, attraverso i quali il tavolino verrà successivamente avvitato alla parete. 

Suggerimento: affinché le teste delle viti spariscano a filo del legno, smussa tutti i fori nel diametro della testa delle viti.

Superfici

Step 11

Ora è meglio mettere la maschera di protezione dalla polvere perché è ora di carteggiare: per ottenere una superficie perfetta carteggiare prima tutte le superfici e tutti i bordi con grana 120 e successivamente con grana 180. Il modo migliore per farlo è con la tua levigatrice eccentrica e per le parti piccole con la piastra di carteggiatura a delta dell'attrezzo multifunzione a batteria 4 in 1. Affinché la tua postazione di lavoro rimanga il più possibile priva di polvere di carteggiatura è essenziale collegare l'aspirapolvere-liquidi.

Colore

Step 12

Ora hai eseguito tutti i lavori di preparazione e il kit di montaggio è completo. È il momento giusto per applicare la vernice. Per ottenere una superficie perfetta utilizza la pistola a spruzzo Airless. In tal caso è obbligatorio indossare una maschera di protezione idonea contro i vapori e le particelle! 

Suggerimento: fissa prima tutte le successive superfici di incollaggio del tuo tavolino copri-termosifone con il nastro carta.

Step 13

Prima copri bene l'intera area intorno alla tua postazione di verniciatura per proteggerla dalla nebbia di spruzzi.

Step 14

Successivamente ti costruisci un semplice telaio di verniciatura per posizionare i tuoi pezzi da lavorare in modo tale che tu possa raggiungerli bene da tutti i lati. 

Con un dispositivo di verniciatura a spruzzo si vernicia sempre in più strati sottili. In tal caso devi tenere in movimento l'ugello di verniciatura a spruzzo sempre ad angolo retto e a circa 20-25 cm di distanza rispetto al pezzo da lavorare, altrimenti vi è un rischio di colate di vernice antiestetiche. 

Step 15

Il primo step di verniciatura è la mano di primer, che garantisce una superficie uniforme della vernice. È particolarmente importante nei pannelli di fibre che sono molto assorbenti. 

Non appena è possibile verniciare sopra la mano di primer, spruzza la vernice che desideri in modo sottile e uniforme. Dove non copre subito, dopo che si è asciugato, passa sopra un secondo strato sottile di colore.

Montaggio

Step 16

Una volta che tutto è stato verniciato, togli le strisce adesive dalle superfici verniciate. Quindi assembla le gambe e la struttura: per fare ciò metti una goccia di colla per legno su un'estremità del tassello in legno e infilala su uno dei fori laterali. Quindi metti una goccia di colla anche sull'estremità libera del tassello in legno. Aggiungi ancora un filo di colla sulle superfici da incollare. Assembla il tutto e fissa con delle morse a vite per il tempo di presa della colla necessario. Pulisci subito la colla per legno in eccesso con un panno umido. 

Step 17

Ora metti il piano del tavolino sul telaio inferiore in modo che sia allo stesso livello del lato posteriore. Fissa il piano con due morse a vite e avvitalo con le viti in legno lunghe 110 mm dal basso attraverso la struttura.

Step 18

Montaggio a parete

Posiziona il tavolino contro la parete, allinealo con la livella e segna con una matita attraverso i fori di perforazione il punto da perforare.

Per ragioni di sicurezza prima della perforazione verifica con il rilevatore multifunzione che nella parete non siano presenti fili di corrente o tubature d'acqua. 

Step 19

Con il trapano battente (parete in pietra) oppure con l’avvitatore a batteria (parete in cartongesso) esegui adesso i fori per i tasselli per parete. Successivamente aspira i fori con l’aspirapolvere-liquidi e inserisci i tasselli a filo muro. 

Colloca il nuovo tavolino contro la parete in modo tale che i tasselli e le perforazioni si sovrappongano nella modanatura di montaggio a parete. Inserisci le viti e serrale con l'avvitatore dell'attrezzo multifunzione a batteria 4 in 1.

Finito. Ce l'hai fatta!

Wow, il tuo nuovo tavolino copritermosifone ha proprio un bell'aspetto! 
Il termosifone è scomparso dalla vista e il ripiano supplementare creato è anche molto pratico.