Informativa sul trattamento dei dati personali

Pratica di reso

La società Lidl Italia S.r.l. a socio unico, con sede in Via Augusto Ruffo 36, 37040 - Arcole (VR) (di seguito "Lidl") desidera informarLa, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “RGPD”) e del D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (“Codice Privacy”), come da ultimo modificato dal D.lgs. 101/18, sulle modalità e finalità per le quali trattiamo i Suoi dati personali nell’ambito della pratica di reso.

1.    Titolare del trattamento e Responsabile della protezione dei dati

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Lidl Italia S.r.l. a socio unico, con sede legale in Via Augusto Ruffo 36, 37040 Arcole (VR), contattabile all’indirizzo e-mail privacyit@lidl.it. Il Responsabile della protezione dei dati è contattabile all’indirizzo e-mail privacyit@lidl.it.

2.    Categoria di dati trattati, finalità e base giuridica del trattamento

I Suoi dati personali forniti nell’ambito della pratica di reso e costituiti da nome, cognome, data e luogo di nascita (necessari per poter ricostruire il codice fiscale) ovvero il tesserino codice fiscale nonché il codice lotteria, qualora fornito al momento dell’acquisto del prodotto ai fini della partecipazione alla Lotteria degli scontrini, saranno oggetto di trattamento mediante strumenti elettronici per: (a) identificare in modo univoco la Sua persona e permettere la gestione della Sua richiesta di reso, (b) l'adempimento degli obblighi derivanti dalla normativa applicabile, ivi compresa l'esecuzione di comunicazioni alle autorità competenti e agli organi di vigilanza e per conformarsi con richieste provenienti dalle stesse (di seguito congiuntamente definite le "Finalità Contrattuali"), (c) per far valere e difendere i propri diritti, (d) per portare a termine una potenziale fusione, cessione di beni, cessione d'azienda o di ramo d'azienda divulgando e trasferendo i dati personali alla/e terza/e parte/i coinvolta/e (di seguito congiuntamente le "Finalità di Legittimo Interesse").

Il trattamento dei Suoi dati personali per le Finalità Contrattuali è necessario data la sua essenzialità al fine di dare seguito alla Sua richiesta e adeguarsi alle disposizioni della normativa applicabile (articolo 6, paragrafo 1, lettera b) RGPD). Qualora Lei non fornisse i Suoi dati per le Finalità Contrattuali, non sarà possibile gestire la pratica di reso.  
Il trattamento dei Suoi dati personali per le Finalità di Legittimo Interesse è effettuato per il perseguimento dell'interesse legittimo di Lidl che è equamente bilanciato con il Suo interesse legittimo, in quanto l'attività di trattamento dei Suoi dati personali è limitata a quanto strettamente necessario per l'esecuzione delle relative finalità (articolo 6, paragrafo 1, lettera f) RGPD).
Il trattamento per le Finalità di Legittimo Interesse non è obbligatorio e Lei potrà opporsi a detto trattamento con le modalità di cui alla presente informativa, ma qualora Lei si opponesse a detto trattamento i Suoi dati non potranno essere utilizzati per Finalità di Legittimo Interesse, fatto salvo il caso in cui la Società dimostri la presenza di motivi legittimi cogenti prevalenti o di esercizio o difesa di un diritto ai sensi dell’articolo 21 RGPD.

3.    Destinatari o categorie di destinatari dei dati personali

Per le Finalità Contrattuali di cui sopra, i Suoi dati personali possono essere trasferiti alle seguenti categorie di destinatari situati all'interno dell'Unione Europea: (a) terzi fornitori di assistenza e consulenza per Lidl con riferimento alle attività dei settori (a mero titolo esemplificativo) tecnologico, contabile, amministrativo, legale, assicurativo, IT (b) società del gruppo di cui Lidl è parte e (c) soggetti e autorità il cui diritto di accesso ai dati personali è espressamente riconosciuto dalla legge, da regolamenti o da provvedimenti emanati dalle autorità competenti.

Per le Finalità di Legittimo Interesse, i Suoi dati personali possono essere trasferiti alle seguenti categorie di destinatari situati all'interno dell'Unione Europea: (a) terzi fornitori di assistenza e di consulenza per Lidl, (b) società del gruppo di cui Lidl è parte, (c) potenziali acquirenti di Lidl ed entità risultati dalla fusione o ogni altra forma di trasformazione riguardante Lidl e (d) autorità competenti.

Tali destinatari, a seconda delle circostanze, tratteranno i dati personali in qualità di titolari, responsabili o autorizzati al trattamento. Una lista completa dei responsabili esterni nominati da Lidl è reperibile, su richiesta, attraverso le modalità di cui alla presente informativa. I Suoi dati personali inoltre non saranno trasferiti in paesi al di fuori dell'Unione Europea.  

4.    Modalità del trattamento e periodo di conservazione dei dati

I dati personali saranno trattati con strumenti informatici, idonei a garantirne la sicurezza, la riservatezza e ad evitare accessi non autorizzati, diffusione, modifiche e sottrazioni dei dati, grazie all'adozione di adeguate misure di sicurezza tecniche, fisiche ed organizzative, nel rispetto della normativa sopra richiamata e dei connessi obblighi di riservatezza e, comunque, secondo le finalità e le modalità riportate nella presente informativa.
I Suoi dati personali saranno conservati per il periodo di tempo necessario per il perseguimento delle finalità per cui tali dati sono stati raccolti. In ogni caso, i dati personali vengono conservati per un periodo pari a 10 anni dalla gestione della pratica di reso, fatti salvi i casi in cui la conservazione per un periodo successivo sia richiesta per eventuali contenziosi, richieste delle autorità competenti o ai sensi della normativa applicabile.

5.    Diritti degli interessati

La persona interessata potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di cui agli artt. 15 e ss. RGPD, tra i quali: a) il diritto di chiedere l’accesso ai dati personali e di conoscerne, a titolo esemplificativo, le finalità del trattamento, i destinatari ed il periodo di conservazione; b) il diritto di chiedere la rettifica dei dati e l’integrazione dei dati personali incompleti; c) il diritto di chiedere la cancellazione dei dati, salvo specifici casi, ad esempio, nel caso in cui il trattamento degli stessi sia necessario a Lidl per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o ai sensi delle richieste degli organi di polizia giudiziaria, autorità giudiziaria, autorità ciò legittimate dalla legge; d) il diritto di chiedere la limitazione del trattamento dei dati qualora ritenga che gli stessi siano inesatti, il trattamento sia illecito o necessario per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria o, ancora, qualora si sia opposto al trattamento dei dati personali; e) il diritto di ottenere la portabilità dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 2-terdecies del Codice Privacy, in caso di decesso i diritti anzidetti riferiti ai dati personali dell’interessato possono essere esercitati da chi ha un interesse proprio, o agisce a sua tutela in qualità di mandatario, o per ragioni familiari meritevoli di protezione. La persona interessata può vietare espressamente l'esercizio di alcuni dei diritti sopraelencati da parte degli aventi causa inviando una dichiarazione scritta a Lidl. La dichiarazione potrà essere revocata o modificata in seguito nelle medesime modalità. L’interessato ha infine il diritto di proporre reclamo all’Autorità competente per la protezione dei dati (Garante Privacy) qualora ritenga che i suoi dati personali siano stati violati. Per esercitare i predetti diritti l’interessato potrà rivolgersi agli indirizzi di cui al paragrafo 1 della presente informativa.